Saturday, 03 December 2011 23:48

NENCINI: NO ALL' ICI. SUBITO LE RIFORME ISTITUZIONALI. Featured

Written by  PSI
Rate this item
(0 votes)
venerdì 25 novembre 2011
“Le riforme istituzionali e l'abbattimento dei costi della politica siano la priorità dell'azione di governo, perché quando si chiedono sacrifici ai cittadini è necessario che la politica muova il primo passo. Possiamo farlo riportando su scala nazionale il modello Toscana, la prima regione italiana ad avere già avviato una profonda azione di riordino degli enti locali e istituzionali. Un'avanguardia di riformismo a cui ispirarsi”.

A dirlo Riccardo Nencini, segretario nazionale del PSI, impegnato oggi a Firenze nell'assemblea congressuale dei socialisti toscani, in vista dell'assise nazionale in programma a Fiuggi la prossima settimana.
“Servono rigore, equità e responsabilità – spiega Nencini – e non possiamo più permetterci che  il Consiglio regionale della Sicilia costi 170 milioni di euro e quello Toscano 30 milioni. Dobbiamo far presto con il taglio dei parlamentari e l'abbattimento dei privilegi, la modifica del bicameralismo perfetto, un livellamento verso il basso ed una equiparazione delle indennità di tutti i consiglieri regionali.
“Sono queste le priorità per l'Italia, assieme a una vera patrimoniale e alla tassazione delle rendite finanziarie. Ci opponiamo invece – conclude Nencini – ad una reintroduzione dell'Ici sulla prima casa: equivarrebbe a mettere le mani nel salvadanaio degli italiani, minando la solidità del loro unico bene di rifugio”.
Read 30533 times Last modified on Sunday, 28 October 2012 23:05

Login

MiniCalendar

May 2019
SMTWTFS
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031

Manifestazione 15 ott.