Friday, 25 February 2011 07:54

Difendiamo la tassa sulle transazioni finanziarie Featured

Written by  PSE
Rate this item
(0 votes)

Abbiamo bisogno del tuo aiuto, poiché il tiro alla fune per la tassa sulle transazioni finanziarie non è finito.

 Il 2 febbraio l’ala destra del Parlamento Europeo (PE) ha mostrato il suo vero volto. Invece di sottoscrivere l’appello per la creazione di una nuova fonte di entrate, la cosiddetta tassa sulle transazioni finanziarie (TTF), ha preferito continuare a strangolare le economie europee imponendo tagli selvaggi ai loro bilanci. Essa si aspetta che siano i cittadini comuni a pagare il conto per le conseguenze della crisi finanziaria.

 

 Abbiamo bisogno del tuo sostegno per far loro cambiare idea!

 

Con 21 voti a favore e 21 voti contro, la maggioranza della Commissione per gli Affari Economici e Monetari del PE, formata da conservatori e liberali, ha respinto l’appello per l’introduzione di una tassa sulle transazioni finanziarie. L’appello è stato ritirato dalla relazione d’iniziativa della deputata del Gruppo dell'Alleanza Progressista di Socialisti e Democratici (S&D) Anni Podimata.

Tuttavia la lotta continua: il gruppo S&D rilancerà la proposta relativa a una TTF europea nella sessione plenaria di Marzo.

 Scrivendo una semplice e-mail, puoi fare la differenza: I conservatori e i liberali sono divisi sulla questione. Per

tale motivo è fondamentale che i cittadini continuino a scrivere lettere a tutti i deputati conservatori e liberali prima che intervenga il voto decisivo in

plenaria.

 Se volete aiutarci a costituire una lobbying a favore della tassa TTF, leggete il briefing su come far pressione sui deputati di destra del

PE.

 Non dimentichiamo che un certo numero di coloro che questa settimana hanno votato contro, lo scorso anno si erano espressi a favore di una TTF

europea. Siffatti cinici voltafaccia vanno denunciati pubblicamente.

Una tassa europea dello 0,05% su ciascuna transazione finanziaria darebbe un gettito di 200 miliardi di Euro. Senza pesare sui cittadini comuni, essa farebbe contribuire gli speculatori a ripianare gli effetti della loro crisi finanziaria.

 

SALVATE LA TASSA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE!

AGITE ORA O LASCERETE LA DESTRA CONDANNARE LA TASSA ROBIN-HOOD

 

Il PSE

lancia un appello a tutti i cittadini perché scrivano ai loro deputati al Parlamento Europeo (PE) per mostrare il loro sostegno all'introduzione di una

tassa sulle transazioni finanziarie (TTF): http://www.pes.org/en/blogs/pes-blog/save-ftt-act-now-or-et-conservatives-vote-down-robin-hood-tax.

 

Recentemente in Commissione Affari Economici e Monetari del P.E. un voto paritario, 21 a 21, ha permesso ai conservatori ed ai liberali di bloccare l'introduzione della tassa sulle transazioni finanziarie.

 I conservatori ed i liberali sono in realtà divisi su questo tema. Per far loro cambiare parere prima della prossima sessione plenaria scrivete ai deputati del Partito Popolare Europeo http://www.eppgroup.eu/members/it/ByCountryList.asp?MemberCountry=it)

e dell'Alleanza dei Democratici e dei Liberali per l'Europa (http://www.alde.eu/alde-group/alde-eps-list-member-european-parliament/)del vostro paese. Il voto di ogni deputato europeo è determinante per salvare laTTF ed ogni lettera può fare la differenza.

 Lettera standard da

inviare ai deputati

 Onorevole

nel quadro della relazione dell'On.

Anni PODIMATA « sui finanziamenti a livello mondiale ed europeo » sono stati depositati degli emendamenti contro l'introduzione della tassa sulle transazioni finanziarie.

 

Io invece sostengo l'introduzione di questa tassa poiché, come è largamente riconosciuto, limiterebbe l'aspetto strettamente speculativo e

socialmente inutile delle transazioni finanziarie.

 

La crisi bancaria e finanziaria ha lasciato molti governi europei con un debito colossale gravante sul bilancio nazionale. In quanto contribuente sono già chiamato/a a contribuire al rimborso del debito e probabilmente lo saranno anche i miei figli e nipoti.

Come me sicuramente molti altri contribuenti s'interrogano: " chi ci aiuterà a pagare questo debito ? ". I contribuenti resteranno soli od anche il mercato finanziario e gli speculatori saranno giustamente chiamati a contribuire per riparare i danni da loro stessi causati ? Non è accettabile che i profitti del settore economico siano a vantaggio di pochi allorché noi che siamo la maggioranza paghiamo per i loro errori. Il modo in cui i governi distribuiranno le resposabilità fra Wall Street et Maine Street sarà determinante per le prossime elezioni.

 

I cittadini sono stufi di vedere i loro dirigenti rifiutarsi di agire, perciò io Le chiedo di sostenere l'introduzione d'una tassa sulle transazioni finanziarie a livello europeo, senza attendere che il G20 prenda una decisione o che la Commissione Affari Economici e Monetari la respinga di nuovo.  

In quanto Cittadino/a, Elettore e Contribuente, Le chiedo di appoggiare la TTF sia in commissione che in occasione del voto in plenaria.

 

Come la grande maggioranza del Suo elettorato seguirò da vicino i dibattiti in seno al Parlamento Europeo e le posizioni che saranno assunte dal

Suo partito.

Gradisca, Onorevole, i miei più rispettosi

saluti

 

Firma

Read 2728 times Last modified on Sunday, 28 October 2012 23:05

Login

MiniCalendar

October 2020
SMTWTFS
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Manifestazione 15 ott.