Wednesday, 28 September 2011 20:04

Messaggio della LdS alla manifestazione di Sel del 1°Ottobre Featured

Written by  Direttivo Nazionale Lega dei Socialisti
Rate this item
(0 votes)

Cari Compagni di Sinistra Ecologia e Liberta',

Noi della Lega dei Socialisti ci riteniamo parte integrante di quel grande popolo della pace, dei diritti e della giustizia che, ora più che mai, deve trasformare in un progetto politico di governo la propria opposizione al modello di società di mercato che sta portando le nostre democrazie alla autodistruzione sociale e politica.


o La Lega dei Socialisti si e' costituita per lavorare lungo questa direttrice di azione, cercando di costruire una rete di collaborazioni con tutte le forze ed i movimenti interessati a riprendere le fila di un ragionamento critico sulle scelte di politica economica e sociale, solo apparentemente neutre, che le classi dirigenti delle società dell'occidente democratico, più o meno convintamente, si predispongono a proporre, in apparente assenza di alternative.
o Al di la ' delle differenti valutazioni esistenti tra di noi sulle ipotesi di riassetto delle regole elettorali e sui conseguenti percorsi di ricostruzione della alleanza di centro-sinistra , continuiamo a ritenere indispensabile la costruzione di una nuova grande forza socialista nella sinistra italiana, nel solco del grande processo di rifondazione a sinistra in atto nel Socialismo Europeo di fronte alla crisi verticale del sistema finanziario e bancario ed alla durissima recessione economica mondiale che essa ha innescato.
All'interno di questo indispensabile nuovo processo costituente della sinistra riteniamo sicuramente Sinistra Ecologia e Liberta', il Partito Socialista Italianoe la nuova Federazione della Sinistra i nostri naturali interlocutori .

Riteniamo quindi che il nostro no allo lo smantellamento definitivo di tutti i modelli di concertazione sociale e di governo democratico delle sociata', e dei sistemi di tutela e garanzia del lavoro e dei diritti , costruiti in decenni di grandi politiche riformatrici realizzate dal movimento dei lavoratori europeo ed italiano, debba poggiare le sue fondamenta su un progetto alternativo di societa' e di governo dei processi economici globali, fondato sul recupero della sovranita' delle comunita' sulle scelte sociali e su nuovi parametri di valutazione della ricchezza collettiva.

Esiste oggi nel tessuto sociale una consapevolezza diffusa dei limiti di un sistema economico integrato a livello sovranazionale, in cui l'elemento finanziario agisce ormai in contrasto con gli interessi, reali e concreti, delle comunità dei produttori, dei lavoratori e degli stessi imprenditori.
o

Questa nuova coscenza critica può costituire la base sociale di un nuovo grande patto democratico, nei popoli e tra i popoli, verso un nuovo modello di rapporti economici e sociali, in cui l'economia reale, la qualità concreta dei rapporti interpersonali, sociali, e produttivi, i parametri di valutazione della ricchezza sociale effettivamente goduta dai cittadini, la riqualificazione dei consumi all'interno di un più generale processo di maturazione culturale delle società sviluppate, possono tornare ad essere le pietre angolari di un progetto di rinascita democratica della società.

Per questi motivi, auspichiamo, e vi auguriamo, che la vostra iniziativa su questi temi possa rappresentare un momento importante di una piu' generale ripresa di iniziativa politica e sociale di tutta la sinistra italiana in grado di ricostruire nella societa' , prima ancora che nel sistema delle alleanze politiche, un nuovo grande patto sociale attorno ad un nuovo modello alternativo di sviluppo economico e di crescuta democratica.


Cari compagni vi inviamo quindi ,con fraternita', un grande augurio di buon lavoro per la piena riuscita della vostra mobilitazione.


Direttivo Nazionale della Lega dei Socialisti

Read 108248 times Last modified on Sunday, 28 October 2012 23:05

Login

MiniCalendar

October 2020
SMTWTFS
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Manifestazione 15 ott.