Articoli filtrati per data: Aprile 2012
Domenica, 29 Aprile 2012 21:48

IL SENSO DEL MIO SOCIALISMO

“intendiamo per socialismo l’organizzazione sociale della produzione connessa all’organizzazione democratica della società” (Karl Kautsky)

“ la libertà è sempre la libertà di chi la pensa diversamente” – “il socialismo è la piena e completa realizzazione della democrazia” (Rosa Luxemburg)

“ è socialista quella società che sa dare ad ogni individuo la massima possibilità di determinare la propria esistenza ed organizzare la propria vita” (Riccardo Lombardi)

Pubblicato in Uncategorised
Domenica, 29 Aprile 2012 21:26

La democrazia dei replicanti

Sono molte le spie dell’emergenza democratica. La legge-bavaglio sicuramente, ma non è la sola e mentre il governo fasciopiduista tenta di completare il Piano della P2 di Gelli chiudendo la bocca alla stampa ed alla magistratura, si riaffacciano i soliti fantasmi che, come un fiume carsico, appaiono e scompaiono dal sottosuolo della vita pubblica italiana.

Mi riferisco  alla verità sugli attentati a Falcone e a Borsellino e sulla stagione delle bombe dei primi anni ’90. Il discorso sarebbe molto lungo ovviamente. Tante volte l’abbiamo toccato e tantissime altre volte lo toccheremo. E chi può farlo meglio di noi del ‘Nuovo Partito d’Azione’, l’unico partito italiano che ha nel suo simbolo oltre al binomio glorioso di Giustizia e Libertà, l’altro binomio, non meno importante, di Democrazia e Legalità?

 

Pubblicato in Politica
Venerdì, 27 Aprile 2012 12:37

Per Antonio Gramsci

Il 27 aprile 1937 moriva Antonio Gramsci. Vogliamo ricordarlo oggi analizzando la sua concezione del partito, quanto mai attuale. Così come attuale è la sua polenica con Michels. Come si sa, Michels parte dalla constatazione che senza organizzazione non vi può essere democrazia. La contraddizione si presenta subito dopo l’enunciazione di questa evidenza. Infatti, per Michels organizzazione significa anche tendenza all’oligarchia, dal momento che presuppone una gerarchia di dirigenti. La legge di tendenza all’oligarchia delle organizzazioni democratiche dice allora che il potere dei dirigenti cresce nella misura in cui l’organizzazione si struttura .

 

Pubblicato in Cultura
Giovedì, 26 Aprile 2012 19:56

Non è Hollande che fa aumentare lo spread

Appena chiuse le urne del primo turno delle presidenziali francesi, le Borse europee hanno mediamente perso il 3% (ma a Milano è andata peggio) e lo spread tra i nostri titoli e i Bund tedeschi è tornato a superare i 400 punti, per poi ridiscendere lievemente e infine tornare a danzare attorno a quella soglia. C’è un legame diretto tra questo e la vittoria, peraltro non travolgente e tutta da confermare, di Hollande? Tutti i titoli dei giornali hanno accreditato questa tesi. Ma le cose non stanno così.

Pubblicato in Economia Italiana

Le crisi di sistema susseguitesi nei decenni a causa dell’evolversi di incontrollati cortocircuiti dei processi finanziari hanno prodotto un indebolimento globale delle società occidentali, dei loro modelli di sviluppo e di welfare, compromettendo le prospettive di lungo periodo dei tessuti produttivi.

Pubblicato in Politica

Noi Socialiste e Socialisti, riuniti nella Lega dei Socialisti per la Sinistra, intendiamo riaffermare la nostra fedeltà ai valori del Socialismo Democratico e riformista, espressi nella Storia del movimento operaio europeo e mondiale.
Pubblicato in Uncategorised
Sabato, 14 Aprile 2012 19:27

Diventa ciò che sei!

Mentre la situazione italiana peggiora di giorno in giorno, soprattutto a causa delle crescenti difficoltà di un'economia per niente agevolata dalle recenti misure governative che hanno piuttosto una valenza alquanto recessiva, tanto da essere notata persino dai cinesi, con i quali Monti non sembra aver fatto che un “buco nell'acqua” (ed è davvero un peccato date le crescenti potenzialità di un mercato di centinaia di milioni di acquirenti, molti dei quali ormai assai ricchi), mentre i suicidi per disperazione da fallimento o da perdita e mancanza di lavoro si moltiplicano, la consorteria di partiti che sostengono questo governo, non fa altro che manovrare per conservare disperatamente le proprie rendite di posizione.

Pubblicato in Politica

Compagne e compagni,

Il tempo che viviamo è connotato da una crisi economica e sociale di dimensioni inaudite, e da una risposta delle classi dirigenti imperniata sui canoni del liberismo più radicale, attraverso una ossessione, di chiaro stampo neomonetarista, verso la sterilizzazione dei bilanci pubblici, con un effetto fortemente recessivo, che in Italia potrebbe durare per molti anni, stanti i vincoli imposti dal “fiscal compact”, un processo di deregolamentazione e smantellamento dei diritti acquisiti, alle spese delle classi più deboli.

Pubblicato in Politica
Mercoledì, 04 Aprile 2012 19:44

Il disastro finale

E' veramente incomprensibile, anche volendosi sforzare di adottare un approccio neutrale, capire in cosa la riforma del mercato del lavoro che la coppia più bella del mondo Monti-Fornero sta presentando alal stampa possa servire, in termini di rilancio del potenziale di crescita del Paese. Gli argomenti che i due soggetti sopra menzionati adducono sono, in proposito, due: l'attuale normativa ostacola l'accesso di investimenti diretti esteri e impedisce alle imprese di fare operazioni di ristrutturazione per adeguarsi ai cambiamenti dei mercati.

Pubblicato in Economia Italiana

Login

MiniCalendar

Maggio 2017
DLMMGVS
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031

Manifestazione 15 ott.