RILANCIO DELLA PROGRAMMAZIONE EUROPEA

Premessa

La crisi che stiamo attraversando ha sottoposto a dura critica gli automatismi di mercato, riproponendo una stagione di rilancio della programmazione, che in questo momento storico può essere solo europea con caduta a cascata sulla programmazione delle nazioni e quindi delle regioni.

Published in Economia Italiana

RILANCIO DELLA PROGRAMMAZIONE EUROPEA

Premessa

La crisi che stiamo attraversando ha sottoposto a dura critica gli automatismi di mercato, riproponendo una stagione di rilancio della programmazione, che in questo momento storico può essere solo europea con caduta a cascata sulla programmazione delle nazioni e quindi delle regioni.

Published in Economia Italiana
Tuesday, 19 April 2011 10:55

IN MEMORIA DI VITTORIO ARRIGONI

Conobbi Vittorio Arrigoni una sera di novembre del 2009, in una piccola libreria di S. Vito dei Normanni, in provincia di Brindisi, dove si teneva la presentazione del suo libro “Restiamo Umani”, in cui raccontava la sua esperienza di unico italiano testimone free-lance da Gaza della criminale operazione Piombo fuso,

Published in Editoriale e cronache

RILANCIO DELLA PROGRAMMAZIONE EUROPEA

Premessa

      La crisi che stiamo attraversando ha sottoposto a dura critica gli automatismi di mercato,

Published in Economia Italiana
Saturday, 16 April 2011 16:35

Le due destre

 

Nel 1996, Marco Revelli, pubblicava un'acuta e profetica analisi (Le due destre: le derive politiche del postfordismo, edizioni Bollati Boringhieri) in cui affrontava l'evoluzione della destra con la fine della prima repubblica, ma anche la questione sindacale - anche oggi più che mai attuale, vedi Mirafiori e la questione FIAT - e la crisi del compromesso socialdemocratico - tema che, dopo le varie sconfitte elettorali, è ormai al centro del dibattito dei partiti socialisti in tutta Europa - per giungere alla conclusione di una "via italiana al postfordismo" che è quella di una destra tecnocratica alla quale la maggioranza della sinistra politica e sindacale, in primo luogo allora il PDS - oggi il PD-, è subalterna.

Le domande poste da Revelli, restano a 15 anni di distanza, le domande che la sinistra italiana, quella che nel libro veniva presentata come "sinistra sociale" - ancora da costruirsi - deve porsi e sono le domande che ben sintetizzava Luigi Cavallaro, nel 2008, in un articolo su Il Manifesto che qui sotto riportiamo.

Published in Politica

Prefazione al saggio di Daniel Vasseur per la Fondazione Jean Jaures "Il declino economico dell'Europa e le questioni emergenti dell'integrazione europea".

Nel momento in cui l'attenzione dei media si concentra sulle situazioni libica e giapponese, si gioca – con uno scontro più sommesso - una parte importante del futuro dell'Europa. Il Consiglio europeo del 24 e 25 marzo 2011 ha approvato un "patto di competitività", che segna una svolta conservatrice inquietante nella governance europea.

 

Published in Politica

L'intervento In Libia,come era purtroppo largamente prevedibile , vista la sostanziale unilateralita' dell'iniziativa  militare delle tradizionali potenze euro-atlantiche,   sta  ormai andando ben oltre il mandato originario delle Nazioni Unite.

Published in Politica
Sunday, 20 March 2011 19:50

150° anniversario dell'Unità d'Italia

Ricordare oggi il 150° anniversario dell’Unità d’Italia non è semplicemente un atto celebrativo o, peggio, scontatamente retorico: proprio in uno dei momenti più bui almeno della nostra storia repubblicana, quando i motivi della nostra coesione nazionale sembrano venir meno, mentre ogni giorno le ragioni della solidarietà sociale e fra i cittadini paiono offuscarsi o venir considerati desueti, non più “ al passo con i tempi “, proprio adesso è necessario, è doveroso,  riaffermare con forza che l’unità della Nazione per cui tanti diedero la vita costituisce adesso più che mai fondamento non rinunciabile.

Published in Politica
Saturday, 19 March 2011 00:52

Fabbri delle nostre catene?

La crisi libica si sta avviando rapidamente verso una vera e propria guerra, l’ennesima alle nostre porte, dopo quella del Kosovo a cui abbiamo partecipato attivamente grazie alla intraprendente iniziativa dell’allora governo di centrosinistra, unico nell'Italia Repubblicana, guidato da un ex comunista che passerà alla storia come quello che governò per “fare la guerra” e a cui il maggiore generale americano di allora consegnò persino un trofeo, in segno di amicizia.

Published in Politica

Sabato 12 marzo alle ore 7.00 - 16 maggio alle ore 23.30

Luogo

PROVINCIA DI MACERATA

DEI LIBERTARI 1892

Macerata, Italy

 

Published in Politica

Login

MiniCalendar

September 2020
SMTWTFS
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930

Manifestazione 15 ott.