Saturday, 19 May 2012 12:48

Lutto, cordoglio e dura lotta

Il nostro sito e la nostra Associazione sono in lutto per le vittime del vile attentato che ha colpito oggi i ragazzi di una scuola simbolo della speranza in un'Italia libera dalla criminalità organizzata, e in un futuro di onestà e di legalità

 

Published in Politica

 

 

 

 

 

Tesi politiche della LEGA DEI SOCIALISTI

 1-Crisi di sistema e crisi delle società occidentali

La crisi di sistema del modello economico neo-liberista,  iniziata ad esplodere a partire dal 2007, è ormai giunta, a causa dell’evolversi  a catena dei cortocircuiti dei processi  di finanziarizzazione e terziarizzazione delle economie avanzate,  ad un punto di maturazione tale da  compromettere la  stessa tenuta, nel  medio periodo, dei  tessuti produttivi delle economie occidentali di fronte alle capacità di espansione  globale dei nuovi grandi produttori emergenti .Il modello di sviluppo attuale,  vittima degli  squilibri finanziari che ne hanno rappresentato uno dei fondamentali elementi propulsivi, si dimostra non più in condizione di garantire quei livelli di crescita necessari al mantenimento dell'equilibrio sociale su cui l'occidente democratico ha costruito il suo modello di società.

Published in Politica

Una certa pausa di riflessione mi porta oggi a fare alcune considerazioni a tutto campo.


Published in Politica

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questo intervento critico verso la LDS, nell'intento che esso possa suscitare un intenso e fruttuoso dibattito sulle prospettive di formazione e di crescita della LDS

La redazione della LDS

-------------------------------------

di Riccardo Achilli

Io credo che il vertice della Lds, come la grande maggioranza dei suoi sostenitori, non abbia realmente l'idea di porsi come soggetto di riferimento di un'aggregazione di sinistra, anche solo riformista e socialista. Questa idea sconta infatti un elemento molto pratico. Per potersi proporre come riferimento di un simile progetto, occorre dotarsi di una massa organizzativa minima, di una struttura sul territorio, di una piattaforma programmatica idonea, di una visibilità mediatica autonoma, ed avere superato almeno uno o due test elettorali con risultati significativi.

 

Published in Politica
Monday, 07 May 2012 14:30

Segnali dall'Europa

di Norberto Fragiacomo con una nota finale sul Piraten Partei tedesco di Riccardo Achilli

La vittoria di Hollande alle presidenziali francesi ed il successo ottenuto da Syriza in Grecia rappresentano, per la Sinistra italiana, un risultato sicuramente incoraggiante, e sono di buon auspicio per il futuro. Francois Hollande ha convinto il 51,7% degli elettori francesi: potrebbe sembrare un’affermazione risicata, ma il fatto che – dopo quasi vent’anni – un socialista torni all’Eliseo, e con un programma tutt’altro che blairista, costituisce una rottura con il passato prossimo.

 

Published in Politica

(OMNIROMA) Roma, 02 MAG - «In maniera analoga a quanto già avvenuto nelle ultime settimane ad opera di diversi cittadini, in altre parti d'Italia, ho depositato anch'io, questa mattina, presso la Procura della Repubblica del Tribunale di Roma, un esposto-denuncia nei confronti del presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, del presidente del Consiglio dei ministri, Mario Monti, dei ministri in carica e dei membri del Parlamento e di altre persone, per attentato contro l'integrità, l'indipendenza e l'unità dello Stato (art 241 c.p.); attentato contro la nostra Costituzione (283 c.p.); attentato contro gli organi costituzionali e i diritti politici del cittadino (artt. 289 e 294 c.p.); usurpazione di potere politico (art. 287 c.p.) e cospirazione politica mediate accordo e associazione (artt. 304 e 305 c.p.); associazione sovversiva (art. 270 c.p.)».

 

Published in Politica

APPELLO ALLA SINISTRA

Il mondo è radicalmente cambiato, dal dopoguerra ad oggi, nei suoi processi economici e sociali, e la crescita economica, oggi, non è più necessariamente sinonimo di benessere collettivo. Questo poteva essere plausibile in un mondo in cui i processi economici erano ancora ancorati a logiche nazionali, le prassi commerciali si stavano internazionalizzando ma erano ancora fuori da logiche sovrannazionali e globalizzanti, le politiche nazionali erano decisive dello sviluppo delle società e la crescita economica coincideva con il sogno occidentale di una sempre crescente disponibilità di beni e servizi.

Published in Politica
Sunday, 29 April 2012 21:48

IL SENSO DEL MIO SOCIALISMO

“intendiamo per socialismo l’organizzazione sociale della produzione connessa all’organizzazione democratica della società” (Karl Kautsky)

“ la libertà è sempre la libertà di chi la pensa diversamente” – “il socialismo è la piena e completa realizzazione della democrazia” (Rosa Luxemburg)

“ è socialista quella società che sa dare ad ogni individuo la massima possibilità di determinare la propria esistenza ed organizzare la propria vita” (Riccardo Lombardi)

Published in Uncategorised
Sunday, 29 April 2012 21:26

La democrazia dei replicanti

Sono molte le spie dell’emergenza democratica. La legge-bavaglio sicuramente, ma non è la sola e mentre il governo fasciopiduista tenta di completare il Piano della P2 di Gelli chiudendo la bocca alla stampa ed alla magistratura, si riaffacciano i soliti fantasmi che, come un fiume carsico, appaiono e scompaiono dal sottosuolo della vita pubblica italiana.

Mi riferisco  alla verità sugli attentati a Falcone e a Borsellino e sulla stagione delle bombe dei primi anni ’90. Il discorso sarebbe molto lungo ovviamente. Tante volte l’abbiamo toccato e tantissime altre volte lo toccheremo. E chi può farlo meglio di noi del ‘Nuovo Partito d’Azione’, l’unico partito italiano che ha nel suo simbolo oltre al binomio glorioso di Giustizia e Libertà, l’altro binomio, non meno importante, di Democrazia e Legalità?

 

Published in Politica
Friday, 27 April 2012 12:37

Per Antonio Gramsci

Il 27 aprile 1937 moriva Antonio Gramsci. Vogliamo ricordarlo oggi analizzando la sua concezione del partito, quanto mai attuale. Così come attuale è la sua polenica con Michels. Come si sa, Michels parte dalla constatazione che senza organizzazione non vi può essere democrazia. La contraddizione si presenta subito dopo l’enunciazione di questa evidenza. Infatti, per Michels organizzazione significa anche tendenza all’oligarchia, dal momento che presuppone una gerarchia di dirigenti. La legge di tendenza all’oligarchia delle organizzazioni democratiche dice allora che il potere dei dirigenti cresce nella misura in cui l’organizzazione si struttura .

 

Published in Cultura

Login

MiniCalendar

December 2019
SMTWTFS
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031

Manifestazione 15 ott.